ASSOCIAZIONE LIBERI COSTRUTTORI DEL DOMANI..... per edificare un'altra Italia

SE VINCE IL SI ADDIO ALLE NOSTRE CASE!!!

ALLARME!!! DOPO IL 4 DICEMBRE SE VINCE IL SI VERRA' ATTUATO UN PIANO GIGANTESCO DI REQUISIZIONE DELLE NOSTRE CASE PER PIAZZARCI CLANDESTINI!!! Mentre gli sbarchi continuano a portare altri clandestini nei nostri confini, per il capo dipartimento immigrazione Mario Morcone e per il ministero dell'Interno la strada da percorrere sarebbe dunque proprio quella che sembrava solo una pura minaccia, ossia l'arma delle requisizioni. Evocata più volte da Morcone e dallo stesso ministro dell'Interno Angelino Alfano, potrebbe ora essere rispolverata e messa effettivamente in atto.
Ill vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, di Forza Italia ha dichiarato. «Ho presentato un'interrogazione urgente al presidente del Consiglio e ai ministri competenti per sapere a che ora e quando scatterebbe il piano straordinario di requisizioni, a danno degli italiani e a favore degli immigrati, previsto per il dopo 4 dicembre». Per Gasparri, sarebbe proprio un «annuncio» di Morcone a confermare il varo, rigorosamente post-referendum, di «un piano gigantesco di requisizione di immobili e alloggi per destinarli ai clandestini».
Ed è sempre Gasparri a mettere in relazione la dilazione temporale delle requisizioni con l'agguerrita campagna referendaria per il Sì dell'esecutivo. «Il rinvio a dopo la consultazione - prosegue infatti il senatore azzurro - è dovuto ovviamente al tentativo di non suscitare reazioni: chiediamo di far luce su questa intenzione abietta del governo».
Ora il piano, che il Viminale difficilmente confermerà prima del 4 dicembre, può entrare nella contesa referendaria, almeno per i comitati del «no». «Questo maxi piano - conclude Gasparri - va sventato trasformando il referendum in un'occasione per difendere la proprietà privata».20161005 130225

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
termini e condizioni.

Persone in questa conversazione

Visitatori

Oggi0
Ieri21
Questa settimana105
Questo mese571
Totale77762
Venerdì, 14 Dicembre 2018 00:38

liberi-costruttori-del-domani-200

logo con foto 540x309

ASSOCIAZIONE LIBERI COSTRUTTORI DEL DOMANI
Sede: Ancona
quousquetandem@tiscali.it

Presidente: Carlo Negri  Visualizza curriculum